fragola afrodisiaca

Con le fragole trasformi con semplicità un dessert in una ricetta afrodisiaca!

Frutto afrodisiaco per eccellenza la fragola è la protagonista indiscussa dei dessert che stuzzicano la voglia. Rossa, tutta da mordere, dolcemente molle, la fragola è il frutto del peccato. Protagonista di famosissime scene di sesso, tutti ricorderemo la sensualissima  Kim Basinger bendata, assaporare il sexy frutto, la fragola è considerata afrodisiaca, già dai tempi dei romani. Associata alla dea Venere, la fragola era il frutto al centro delle celebrazioni per Adone. Il frutto sensuale infatti, simboleggiava le lacrime versate dalla dea  sulla tomba. La fortuna della fragola come cibo legato all’amore e alla sensualità, continua anche nel Medioevo, in cui viene definita come “frutto cuore” a cui si attribuivano addirittura le proprietà di curare il mal d’amore. Alla corte del Re Sole, più tardi, i frutti di Venere, erano al centro di giochetti amorosi. La dama invitava il cavaliere al tenzone notturno mangiando lascivamente fragoline arricchite di zucchero e panna. (fonte Taccuinistorici.it)

fragola afrodisiaca I giochi erotici con le fragole sono davvero un classico che una volta almeno,  abbiamo provato tutti. Associate alla voluttuosa panna, si prestano a sensuali assaggi su parti del corpo tutte da leccare, coperte di cioccolato creano un contrasto di colori e sapori capace di accendere il brivido, usate per segnare percorsi vogliosi, le fragole sui punti sensibili, fanno pregustare sapori ben più appaganti.

Lasciarsi ispirare giochi sensuali da questo frutto è davvero una cosa semplice anche per chi dice di avere poca fantasie o non dà la giusta importanza all’aspetto ludico della sensualità. Per questa semplicità, l’invito a giocare con le fragole può davvero risultare banale, per molti addirittura trito e ritrito.

Ma chi l’ha detto che i giochi erotici, per essere soddisfacenti, devono per forza essere complessi? Spesso si tende a una sessualità costruita che ha bisogno di orpelli, di artifici e si finisce poi sempre per rimandare il gioco a quando si avrò più tempo, più voglia, quando si saranno  trovati i giusti giocattoli. Giocare con le fragole è un invito ad accendere con semplicità una serata, a rendere giocosa una situazione normale, a fare di un dopo cena come tanti, qualcosa di stuzzicante e sorprendentemente appagante.

La ricetta per le fragole con la panna è nota, com’è noto che la panna o il cioccolato restano sul frutto al massimo ai primi due morsi. Dove vadano a spandersi poi, è lasciato alla passione del caso!

E se proprio siete alle prime armi, e mi riferisco alla cucina, ecco la ricetta delle fragole con la panna

  • 150gr fragole
  • panna (spray o da montare a seconda dei gusti)
  • 2 foglie di menta fresca

Lavare le fragole, togliere le foglioline e tutte le eventuali ammaccature, tagliarle a pezzi.

Potete aggiungere anche un po’ di zucchero.

Disponete uno strato di fragole in una coppa, coprite con panna.

Il numero di strati ideale è due, max tre, ma dipende della vaglia, dalla forma del bicchiere e dall’appetito!

Completate con una fogliolina di menta.


Was This Post Helpful:

0 votes, 0 avg. rating

Share:

Desiderosamente

Leave a Comment

ATTENZIONE: Contenuti per Aduti!
Desiderosamente.it NON contiene pornografia, ma per i temi trattati devi comunque essere MAGGIORENNE per entrare! Scegliendo ENTRA, dichiari di avere più di 18 anni!