melograno afrodisiaco

Variante del più conosciuto Bellini, il Tintoretto  è un cocktail che si prepara mixando 1/3 di succo di melograno  a 2/3 di prosecco. Tipico della zona di Venezia, è affascinante e sensuale proprio come la città più erotica del mondo. Ideale per scaldare le atmosfere autunnali, questo mix di frutta e bollicine, è l’aperitivo che meglio prepara l’atmosfera e non solo, a serate spumeggianti.  Il melograno, che  in questo periodo  è nell’apice della maturazione, infatti,  oltre a solleticare i desideri col suo colore appassionato, è un potente afrodisiaco. Come per il Bellini, anche nel Tintoretto, il prosecco può essere sostituito dallo champagne.

melograno afrodisiaco Le proprietà benefiche del melograno sono note fin dall’antichità e i rimandi alla sensualità di questo frutto sono altrettanto antichi. Il mito racconta infatti che il melograno sia nato proprio dal sangue del dio del vino e dell’estasi: Dioniso (Bacco) e che la dea dell’amore Afrodite lo piantò sulla terra. Altre leggende dell’epoca romana poi vedono la pianta del melograno sacra a Venere e Giunone. Miti e credenze a parte, il melograno è di sicuro un frutto attraente e misterioso. Una scorza non proprio invitante  nasconde e protegge il segreto dei seducenti chicchi rosso sangue, aspramente dolci, proprio come il desiderio di quegli uomini spigolosi e virili.

Inutile sprecare tempo e parole nella descrizione nota a tutte, del piacevolissimo effetto che hanno le bollicine sulla sfera sensuale e allora iniziamo a preparare i preliminari e l’aperitivo.

Ideale sarebbe preparare questo sexy aperitivo con del melograno rubato tra le spine e rami sensualmente intricati della sua pianta, durante una passeggiata in campagna al limitare del bosco e prepararlo subito dopo esser tornati a casa, quando si è ancora un pò infreddoliti.

Via vestiti ed intimo, preparare il frullatore, un cuscino, un laccio per legare i polsi, un contenitore per raccogliere i chicchi e la bottiglia di prosecco o champagne. Legare i polsi di lei tra di loro e obbligarla in modo seducente e convincente a tenere le mani sopra la testa, farla stendere su un divano, o altrove e costringerla all’immobilità. Lui si occuperà di dividere il melograno in due metà, avendo cura di far cadere il succo e i chicchi sul ventre della partner. Liberare i chicchi dalla pellicina bianca che divide gli spicchi, con delicatezza per non rovinarli. I chicchi continueranno a cadere sul corpo della partner che dovrà quanto mai mantenersi immobile per evitare di farli scivolare via dal suo corpo. Lui assaggerà quelli inevitabilmente caduti, sfiorando i fianchi di lei con le mani, meglio ancora se con la bocca.

Liberare tutti i chicchi con delicatezza e amore ma soprattutto con lentezza, avendo cura di non sprecare né i chicchi stessi,  né l’opportunità delle carezze alla partner, offerte da quelli che cadono dal corpo.

Quando sul ventre di lei, si sarà fornata una bella e vogliosa montagna di chicchi rossi, stappare la bottiglia di prosecco o champagne e versarne sopra ai chicchi, gocce e spuzzi.

Mantenersi immobile per lei sarà sempre più difficile. Possono, a questo punto, prendere il via, affascinanti penitenze e ardite punizioni.

Quanto ai premi possono essere offerti sorsi di prosecco, un numero limitato di chicchi, baci rosso fuoco dolcemente aspri e spumeggianti.

Fate in modo che sia un preliminare e che si resti ancora la voglia di sorseggiare il Tintoretto dal bicchiere.

Lui dovrà recuperare i chicchi dal corpo della partner, e diciamo così, mondarne la pelle con fantasia.

Azionate il mixer, centrifugate i chicchi. Unite al succo ottenuto la giusta proporzione di prosecco o champagne.

Occhi negli occhi, è ora di bere il vostro Tintoretto seduti al tavolo. Se lei ha ancora le mani legate, lui sarà così premuroso da avvicinarle il bicchiere e porgerle una cannuccia.

Aspettate che le bollicine inebrino l’atmosfera, raccontatevi desideri, peccati e vizi. Le virtù afrodisiache del melograno inizieranno a fare effetto. (Se ce ne fosse bisogno)

Dilatate le atmosfere, accrescete l’attesa e ora godete del piacere di bere i preliminari!


Share:

Desiderosamente

Leave a Comment

ATTENZIONE: Contenuti per Aduti!
Desiderosamente.it NON contiene pornografia, ma per i temi trattati devi comunque essere MAGGIORENNE per entrare! Scegliendo ENTRA, dichiari di avere più di 18 anni!