babydoll

Voglia di lingerie! Se è vero che la femminilità è un’inclinazione naturale, una disposizione propria di ogni donna impossibile da costruire e che rifugge, quando è autentica ed istintiva , ogni costruzione artefatta, quello che a volte si tralascia è che questa,  proprio come ogni altra dote o talento, va coccolata. Quindi se abbiamo imparato a viziare il nostro immaginario erotico con desideri e fantasie sessuali, coccoliamo con sfizi e capricci anche la nostra femminilità. Un modo molte semplice per vezzeggiare ed esaltare la femminilità è la lingerie sexy. Apriamo quindi una nuova sezione del blog, in cui parleremo di  passioni, frivolezze e di tutto quello che è fatto di pizzi, trine e merletti. Purchè sia intimo, seducente e femminile.

Iniziamo allora questo viaggio intorno alla lingerie sexy con un classico intramontabile: il babydoll. Capriccio a cui nessuna donna resiste, il babydoll è un accessorio sensuale, che non può mancare nel cassetto segreto. È un capo basic, da scegliere di qualsiasi colore, l’ideale e il più seducente resta la predilezione del babydoll nero. Adatto ad ogni donna, il babydoll è un accessorio di facile vestibilità, basterà fare attenzione a qualche piccolo dettaglio e questo capo riuscirà a esaltare la sensualità di ognuna con brio e vivacità. Il babydoll infatti regala un’aurea di seduzione leggera, esuberante e sbarazzina.

Alle donne dalla corporatura snella, va consigliato di scegliere un modello più ampio, arricchito di volant, fiocchi o qualsiasi altro decoro che ne esalti la leggerezza. Se non si ha un seno molto prosperoso, prediligere un modello con le coppe. A donne dalle forme più generose invece, è raccomandata la preferenza verso modelli dalle linee più pulite e soprattutto meno ricche di dettagli che rischiano di appesantire invece di esaltare quel brio sexy che il badydoll dona. Per tutte il consiglio è di sceglierlo abbastanza corto, la lunghezza ideale è quella che scende appena sotto i glutei. Aiutano a slanciare la figura anche lunghezze asimmetriche, spacchi e riprese, espedienti segreti  questi, per donare seducente esuberanza al capo e di conseguenza a chi lo indossa.

Il babydoll va scelto di tessuti leggeri, belle e sexy le trasparenze e i pizzi. Dettagli in raso, rimandi a sottoveste retrò, sono altrettanto intriganti. Va ricordato che il babydoll è un capo di lingerie dalla sensualità lieve, soft, per chi volesse renderlo più audace vanno prediletti modelli con dettagli più arditi.

Ecco che questo babydoll nero con la provocante apertura sul seno, volant sensuali e trasparenza eccitante, si presta a serate dal desiderio di seduzione più passionale.


Share:

Desiderosamente

Leave a Comment

ATTENZIONE: Contenuti per Aduti!
Desiderosamente.it NON contiene pornografia, ma per i temi trattati devi comunque essere MAGGIORENNE per entrare! Scegliendo ENTRA, dichiari di avere più di 18 anni!