scopamicizia

Scopamicizia: è davvero possibile coniugare amicizia e sesso senza complicazioni?

Amici di letto, friends with benefit per dirla all’inglese, trombamici o scopamici: chiamatele come volete ma le persone che riescono a vivere questo tipo di relazione non sono certamente individui con problemi o che sono protagonisti di una sorta di rapporto di coppia “malato”.

Al contrario, coloro che riescono a gestire una situazione (di certo sui generis e non facile per tutti) di scopamicizia, nella maggior parte dei casi, hanno ben chiara la differenza tra l’innamoramento e tutto quello che non è tale, comprese le infatuazioni profonde che nascono da reciproche attrazioni fisiche ma che non sfociano nella nascita di sentimenti più profondi.

Fatte queste doverose premesse, instaurare un rapporto da scompamici, infatti, non è affatto facile poiché, nonostante una relazione simile è spesso un inconfessabile desiderio sia di uomini che di donne, il rischio di “farsi male” è molto elevato, con conseguenze che, a volte, possono essere deleterie.

Ecco perché, se si ha intenzione di avere una trombamica, magari perché non si è completamente appagati dal proprio partner abituale o soltanto perché si ha bisogno di momenti di evasione emozionale, bisogna tener presente alcune regole di base e avere ben chiaro che tale tipo di relazione necessità di un livello di complicità molto elevato.

Il segreto di una scopamicizia è nell’instaurare un rapporto di profonda conoscenza ed intimità che però non obbliga nessuno a cercare qualcosa di più della semplice condivisione di piacevoli e appaganti momenti intimi, con la “relazione” che resta di fatto una situazione di due persone che fanno sesso quando ne hanno voglia, senza legami sentimentali ed emotivi.

Che si tratti di un’amica di vecchia data, della ragazza conosciuta in palestra, del vicino di casa o di qualcuno conosciuto su qualche social network, il primo fondamentale passo da compiere è quello di instaurare un legame di fiducia e vera amicizia.

Innanzi tutto la profonda conoscenza reciproca è fondamentale, perché non si tratta di portarsi a letto la prima persona che si incontra ad una festa il sabato sera; la vera scopamicizia è un rapporto duraturo e continuativo, con il piacere di fare sesso insieme che deve essere costante, evidente ed appagante e, soprattutto, deve costituire l’unico collante che tiene insieme due individui: si tratta di un legame che dovrebbe annoverare tutti i vantaggi che lo pongono come alternativa ad una classica vita di coppia che, per volontà, difficoltà personali o scarsa propensione a legarsi emotivamente ad altre persone, non si vuole avere.

Niente caffè insieme, niente cenette o weekend romantici, niente messaggini amorosi se non quelli per mettersi “d’accordo” per il prossimo incontro: tutto deve svolgersi tra le lenzuola (o comunque nel posto che meglio si preferisce) e restare relegato lì, senza che nulla vada al di fuori di questa specie di “bolla” di intima complicità in cui rifugiarsi quando si ha bisogno di condividere passione e attrazione fisica.

Non tutte le persone amano, o addirittura riescono a concepire questo tipo di rapporto.

Molto dipende dall’educazione ricevuta e dall’ambiente in cui una persona è cresciuta ma, soprattutto, tutto ruota attorno alle convinzioni e principi che si hanno rispetto all’argomento sesso: se si è sessualmente aperti allora si potrebbe prendere in considerazione l’idea di instaurare un rapporto di scopamicizia; diversamente se si è consapevoli della facilità di lasciarsi coinvolgere dall’idea dell’amore romantico, allora è meglio lasciar perdere.

Nel caso si dovesse avere la fortuna di incontrare una persona che non ha remore o difficoltà nell’intraprendere un rapporto basato esclusivamente su una forte intesa sessuale, allora cogliete l’occasione per godervi un rapporto libero, senza stress, privo di costrizioni ed obblighi, con l’accortezza di avere un profondo rispetto del vostro partner di letto.

La sincerità, il diniego di qualsiasi forma di gelosia, la complicità e la riservatezza assoluta sono fattori ancor più fondamentali dell’affiatamento sotto le lenzuola: se rispetterete certi limiti, potrete vivere un rapporto di “amici con benefici” in maniera sana e per molto tempo.


Was This Post Helpful:

1 votes, 5 avg. rating

Share:

Desiderosamente

Leave a Comment

ATTENZIONE: Contenuti per Aduti!
Desiderosamente.it NON contiene pornografia, ma per i temi trattati devi comunque essere MAGGIORENNE per entrare! Scegliendo ENTRA, dichiari di avere più di 18 anni!