cam girl

E’ il commento all’articolo sulle cam girl che ispira il tema di oggi. La Mente Desiderosa che ha commentato, esprime desideri smorzati da retaggi sociali e intime voglie represse a causa di un età non più giovane. Tralasciando il desiderio di diventare una cam girl, che in questo caso nasconde la fantasia di essere ammirata più che le necessità economiche o  la brama di esibizionismo, prendiamolo come spunto per imparare ad allenare la nostra parte sexy.

cam girl Certo, sicuramente umiliante sarebbe mettersi in vetrina, virtuale che sia, e non essere scelte, come è umiliante non riuscire a tener testa ad un interlocutore in un discorso oppure farsi superare sempre dai colleghi al lavoro. Se per apparire interessanti  in società facciamo cose, vediamo gente, sul lavoro, per non perderlo, per orgoglio o per non essere sempre seconde, siamo pronte ad imparare, ad aggiornarci, allora perché, generalmente, all’umiliazione di essere poco sensuali non reagiamo migliorando?

Non c’è bisogno di mettersi in vetrina per subire l’umiliazione di essere poco sexy, di non essere scelte, di non essere guardate.  Succede tutti i giorni e a molte donne che, per reazione, hanno trasformato la scottante sensazione di non essere le prescelte in una sorta di rassegnazione. E allora è come se la sensualità non facesse più parte di loro, se non le interessasse, se fosse normale non piacere e basta. Queste donne si sono rassegnate ai modelli, queste donne hanno smesso di piacere perché non sono alte, filiformi, bellissime.  Peccato, è veramente un peccato.

Ma a volte qualcuna si sveglia dal torpore in cui era sprofondata e si accorge di desiderare. Cara Mente Desiderosa del commento, torna a leggerci prima di ricadere nel sonno senza brame.

Chiunque, anch’io, potrebbe dirti che la sensualità non dimora e risplende solo nelle modelle diciottenni, tutti possono confermare l’erotismo, il fascino che è racchiuso nelle donne comuni.  Tutto vero, ma questo non ti convincerà a comprarti una web cam.

No Banner to display

Quello che voglio dirti io è migliora il tuo lato sexy.

Fallo subito. Comprati una web cam, no, non per fare la cam girl, ma per eccitare te stessa. Non mi interessano i tuoi impegni, i tuoi figli, tuo marito, la tua mancanza di tempo, privacy. Trova il modo. Trova un completo sexy che ti valorizzi. Chiuditi dove vuoi, quando vuoi  e ritrova il tuo corpo. E se per retaggio culturale non l’hai mai fatto, allora scoprilo per la prima volta. No, non ti sto dicendo di masturbarti, ti sto invitando ad accarezzarti, a coccolarti, a toccarti come, dove ti piace.

Davanti al pc, davanti alla cam. Non stupirti dell’effetto che fa. Non stupirti delle smorfie che fai. Godine.

No Banner to display

E guardati, guardati e riguardati. Si è ovvio, ti imbarazza anche solo pensarlo, ti imbarazzerà tantissimo la prima volta che ti rivedrai. Che dire: sopporta. Noi donne siamo bravissime a sopportare, siamo cresciute tutte con la fede nel detto “ chi bella vuol comparire, qualcosa deve soffrire”.  L’imbarazzo è niente in confronto alla fame nera di diete ipocaloriche o al dolore di folli trattamenti estetici!

Mi piacerebbe dirti di diventare così audace da mettere on line il video, non il primo, ma il primo che ti stuzzica, il primo video  in cui quella parte di te che desidera essere sexy sussurra: “Quasi ci siamo… “

E aspetta i commenti. Apri una nuova casella e-mail, perché sarai sommersa di posta.

Non stupirti che piaci a così tanti uomini, ancora una volta godine.

Ecco che dopo tutto, potresti essere pronta anche per fare la cam girl!

 


Share:

Fai di Me

Leave a Comment

ATTENZIONE: Contenuti per Aduti!
Desiderosamente.it NON contiene pornografia, ma per i temi trattati devi comunque essere MAGGIORENNE per entrare! Scegliendo ENTRA, dichiari di avere più di 18 anni!