mani tra le gambe

Mixando fantasie e desideri, si ottengono  spesso ispiarzioni per un gioco erotici molto appassionante. Uniamo allora il desiderio di non indossare l’intimo per uscire col partner e la fantasia di essere scoperti mentre si fa sesso e quello che otterremo, è sicuramente una serata oscenamente divertente. La stagione è quella giusta per uscire senza indossare gli slip, l’arte di trovare una gonna della giusta lunghezza invece, è lasciata ai talenti di ognuna. L’ideale cornice per questo piccante gioco erotico è una serata tra amici, un aperitivo o una cena magari all’aperto, in luoghi o situazioni in cui non è richiesta una particolare formalità.

mani tra le gambe Sì, l’idea è proprio quella di giocare a lasciarsi infilare le mani tra le gambe e farsi stuzzicare dal partner nel modo più discreto possibile, sotto gli occhi di amici e conoscenti. Raggiungere il piacere è l’ obiettivo del gioco erotico, quindi diciamo la parte divertente, quella oscena invece, è dissimulare godendo  e desiderare e temere di rischiare di essere scoperti.

Complicità, trasgressione e voglia di giocare sono allo stesso tempo gli ingredienti e le regole del piccante gioco erotico. Anche la giusta dose di faccia tosta non guasta, caratteristica saliente nella partner femminile. Inutile descrivere minuziosamente le modalità, il come e il quando cominciare a intrufolarsi e farsi frugare nell’intimità, è lasciato alla fantasia e alle creatività di ognuno, così come le infinite variazioni sul tema. Eccitante è stuzzicarsi per esempio sotto al tavolo, protetti da tovaglie che arrivino almeno alle gambe  ma altrettanto seducente, è farlo magari con lei seduta sulle gambe di lui; se lo scopo del gioco invece fosse per così dire invitante, si può osare in modo più sfacciato e palese.

Ma appunto, più del come e delle finalità sensuali del gioco erotico, vediamo perché questo passatempo di complicità è eccitante e trasgressivo e, per certi versi, fuori dal comune. Generalmente infatti, il piacere è mostrato, difficilmente se ne nasconde il raggiungimento  nell’intimità, spesso anzi, l’ansimare insieme a tutte le altre personali manifestazioni di godimento, vengono addirittura accentuate. In questo gioco erotico invece, tutto il piacere va dissimulato, gestito, celato. Lo sforzo sarà appunto nasconderlo, evitarlo, arginarlo. Il divertimento trattenerlo tra i denti, mimetizzandolo tra occhiate maliziosamente complici, mascherarlo tra risatine forse troppo accentuate.

Ottimo giocatore deve essere l’uomo, esperto conoscitore del corpo, delle sensazioni e dei desideri della partner. La partita è in effetti in mano a lui, è lui che ne domina mosse, strategie e durata. A lei il compito di mostrare di essere maestra dell’arte di far finta di nulla, di non lasciar trapelare emozioni, di saper gestire la conversazione e magari guidarla. A lei inoltre, la piacevole e reale sensazione di essere nelle mani di un altro, di diventare uno strumento, di subire una malia ma di non mostrarne indizi agli altri commensali.

Trasgressivo poi diventa il gioco erotico, quando l’eccitazione e l’attenzione, si spostano sul piano dei desideri di esibizionismo. Il rischio di essere scoperte mentre ci si fa rovistare  tra le gambe è concreto, la vergogna e la brama poi sono amplificate dal fatto di star compiendo qualcosa di profondamente privato sotto gli occhi di amici e conoscenti. Questo carica il piacere di un’ulteriore eccitazione  e si  è piacevolmente  in bilico fra imbarazzo e sfacciataggine.

Le coppie potranno in questo gioco erotico, misurare complicità, scoprire inedite sintonie, esplorare fantasie  magari solo immaginate. Guardare la propria donna godere sotto gli occhi di tutti, non è sicuramente una stuzzicante situazione comune.

Il consiglio per lei è di evitare conversazioni troppo impegnative!


Share:

Desiderosamente

Comment

  1. Lord 17 agosto 2012 at 8:56 - Reply

    fantasie…

Leave a Comment

ATTENZIONE: Contenuti per Aduti!
Desiderosamente.it NON contiene pornografia, ma per i temi trattati devi comunque essere MAGGIORENNE per entrare! Scegliendo ENTRA, dichiari di avere più di 18 anni!