palline

Tra i giocattoli erotici dedicati alla sessualità femminile, le sfere vaginali, sono un desiderio lussurioso a cui non si può proprio rinunciare. Conosciute ai più come palline delle geisha, le Ben wa, sono palline da inserire nella vagina. Se ne trovano di ogni dimensione e materiale, in genere vendute  a coppia tenute insieme da un filo, in origine di seta, le palline, aiutano ad allenare i muscoli del perineo. Migliorare la tonicità vaginale è importante per avere una vita sessuale più soddisfacente. Le palline però, non servono solo alla ginnastica, sono anche molto eccitanti ed è decisamente piacevole indossarle.Per migliorare il benessere sessuale, gli esperti consigliano di cominciare con allenamenti di qualche minuto,  per poi inserirle in vagina per tempi più lunghi.

palline Le sfere cave, nascondono al loro interno  un piccolo peso, che crea una sorta di vibrazione ad ogni movimento del corpo, obbligando i muscoli della vagina a tendersi per mantenerle in posizione. Per allenare i muscoli del pavimento pelvico e per avere e regalare orgasmi più intensi, sarà necessario indossare le sfere mentre si fanno attività che implichino il movimento. Ideali sono le circonduzioni del bacino, o passi di danza, meglio ancora è indossarle per fare delle passeggiate. In questo caso, l’avvertenza è di usare palline rivestite di silicone così da risultare più confortevoli.

Questo è quanto attiene all’allenamento per il miglioramento della nostra muscolatura intima. Veniamo ora a come le palline possono, allenare anche le fantasie sessuali.

Di certo, complice ancora una volta la trilogia erotica delle cinquanta sfumature, il desiderio di provare le sfere vaginali, avrà sfiorato più di una donna. Efficacissima ed eccitante è infatti, la descrizione del momento in cui Mr Grey fa indossare le palline ad Anastasia per poi sculacciarla. Sortiscono così l’effetto desiderato, le palline, che ondeggiando a tempo dei movimenti del bacino causati dai colpi sulle natiche, aumentano l’eccitazione.

Ma questo non è certo il solo fantasioso modo di giocare con queste sfere. Per sperimentare facilmente a livello fisico il piacere che possono regalare, basterà inserirle in vagina durante l’atto sessuale. Le sensazioni di entrambi saranno così aumentate.

Piacevole, invece è appunto l’uso delle sfere vaginali, per creare situazioni in cui è la fantasia ad eccitare. Passeggiare con la propria donna che indossa le palline nella vagina, trasformerà una svogliata camminata in qualcosa di molto eccitante. Le palline infatti creano una piacevolissima sensazione, una sorta di piacere che se ben usato può anche portare ad orgasmi inattesi. Di certo, anche senza raggiungere l’orgasmo, quella tensione eccitante tra le gambe dipingerà sul viso della partner femminile un’espressione tutt’altro che annoiata. La passeggiata può farsi ancor più trasgressiva se la conversazione verterà su temi sensuali. Raccontarsi desideri, fermarsi e guardarsi negli occhi condividendo l’eccitazione di un piacere ben celato, indugiare o affrettare il passo renderanno  particolare la camminata. Scegliere di allontanarsi appena un po’ o infilarsi in percorsi più affollati sarà un modo per giocare a nascondere o a esibire il piacere.

Se passate per un parco, non dimenticate di regalarvi la gioia di dondolarsi lentamente sull’altalena!

Per le coppie più sfacciate inoltre, le sfere offrono una variante che si può definire sonora. Costruite in metallo, lo sfregamento del peso sulle pareti della sfera provoca un tintinnare al ritmo di ogni passo. Una musica decisamente amabile!

 A  molte donne piace usare le sfere vaginali per  prolungare il piacere o per prepararlo. Spesso si indossano le sfere mentre si aspetta che il partner ritorni per farsi trovare già eccitate oppure, tenerle dopo l’atto sessuale per estendere gli stimoli accesi.

Divertente è anche indossarle in casa col partner mentre si è impegnate nelle normali e quotidiane attività. Chissà che pulire il pavimento non riservi sorprendenti orgasmi.

Per giochi più trasgressivi e orgasmi inevitabili ci sono poi le palline vaginali che vibrano grazie ad un meccanismo e non all’oscillazione del peso all’interno causata dai movimenti del corpo. Sceglierle sarà la garanzia per essere piacevolmente stimolate anche quando si è comodamente sedute.

Magari la passeggiata vi ha fatto venir voglia di fermarvi per un eccitante aperitivo!


Share:

Desiderosamente

Leave a Comment

ATTENZIONE: Contenuti per Aduti!
Desiderosamente.it NON contiene pornografia, ma per i temi trattati devi comunque essere MAGGIORENNE per entrare! Scegliendo ENTRA, dichiari di avere più di 18 anni!